INFORMAZIONI e MODULI SUI LOCKDOWN LOCALI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Aggiornato al 23 ottobre 2020
CALABRIA

Dal 23 ottobre è vietato spostarsi su tutto il territorio regionale, dalle ore 24:00 alle ore 5:00 del giorno successivo. Fanno eccezione:

✓ gli spostamenti dovuti a motivi di lavoro;
✓ gli spostamenti dovuti a situazioni di necessità o d’urgenza, o per motivi di salute.

Per giustificare gli spostamenti sarà necessario esibire una autodichiarazione, scaricabile qui: [LINK]

Tutti gli aggiornamenti per la regione Calabria: [LINK]

CAMPANIA

Dal 23 ottobre è vietato spostarsi dalla provincia della propria abitazione verso altre province della Campania. Fanno eccezione:

✓ gli spostamenti dovuti a motivi di lavoro;
✓ gli spostamenti dovuti a comprovati motivi di natura familiare;
✓ gli spostamenti dovuti a esigenze scolastiche;
✓ gli spostamenti dovuti a situazioni di necessità o d’urgenza, o per motivi di salute.

Per giustificare gli spostamenti sarà necessario esibire una autodichiarazione, scaricabile qui: [LINK]

È in ogni caso consentito il rientro presso la propria abitazione.

Tutti gli aggiornamenti per la regione Campania: [LINK]

LAZIO

Dalla notte di venerdì 23 ottobre sono vietati tutti gli spostamenti in orario notturno, dalle ore 24:00 alle ore 5:00 del giorno successivo. Fanno eccezione:

✓ i lavoratori che si spostano dalla propria casa al luogo di lavoro e viceversa;
✓ gli spostamenti dovuti a situazioni di necessità o d’urgenza, o per motivi di salute.

Per giustificare gli spostamenti sarà necessario esibire una autodichiarazione, scaricabile qui: [LINK]

Tutti gli aggiornamenti per la regione Lazio: [LINK]

LOMBARDIA

Sono vietati tutti gli spostamenti in orario notturno, dalle ore 23:00 alle ore 5:00 del giorno successivo. Fanno eccezione:

✓ gli spostamenti dovuti a motivi di lavoro;
✓ gli spostamenti dovuti a situazioni di necessità o d’urgenza, o per motivi di salute.

Per giustificare gli spostamenti sarà necessario esibire una autodichiarazione, scaricabile qui: [LINK]

È consentito in ogni caso fare rientro presso la propria abitazione.

Tutti gli aggiornamenti per la regione Lombardia: [LINK]

PIEMONTE

Da lunedì 26 ottobre al 13 novembre 2020:

Sono vietati tutti gli spostamenti in orario notturno, dalle ore 23:00 alle ore 5:00 del giorno successivo. Fanno eccezione:

✓ gli spostamenti dovuti a motivi di lavoro;
✓ gli spostamenti dovuti a situazioni di necessità o d’urgenza, o per motivi di salute.

È consentito in ogni caso fare rientro presso la propria abitazione.

Tutti gli aggiornamenti per la regione Piemonte: [LINK]

SICILIA

Dal 24 ottobre:

Sono vietati tutti gli spostamenti in orario notturno, dalle ore 23:00 alle ore 5:00 del giorno successivo. Fanno eccezione:

✓ gli spostamenti dovuti a motivi di lavoro;
✓ gli spostamenti dovuti a situazioni di necessità o d’urgenza, o per motivi di salute.

È consentito in ogni caso fare rientro presso la propria abitazione.

Tutti gli aggiornamenti per la regione Sicilia: [LINK]

Nuovo DPCM: le restrizioni per zone

Aggiornato al: 01/03/2021 × Rimuovi avviso Di seguito le tre aree di criticità dell’Italia e le principali misure restrittive previste dal DPCM. AREA BIANCA Sardegna;