Categorie
corsi Minori

Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico: borse di studio per minori stranieri non accompagnati

PROROGATO AL 28 GIUGNO IL TERMINE
DEL BANDO DEDICATO A STUDENTI E STUDENTESSE STRANIERI
ENTRATI IN ITALIA COME MINORI NON ACCOMPAGNATI

È stato prorogato al 28 giugno il termine del bando dedicato a studenti e studentesse giunti in Italia come minori non accompagnati, che mette a disposizione due borse di studio per la frequenza del Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico nel biennio 2021/2023. Si tratta dell’opportunità di studiare e vivere un’esperienza unica, che cambierà la vita dei giovani selezionati. Le borse di studio sono messe a disposizione dalle Fondazioni aderenti al progetto Never Alone e dalla Fondation Assistance Internationale.

Per presentare la propria candidatura bisogna avere preferibilmente un’età compresa tra i 16 e i 19 annipoter dimostrare di avere 10 anni completi di frequenza scolastica (anche in diversi Paesi) frequentare il terzo o quarto anno di un istituto di istruzione superiore in Italia. Non è tuttavia necessario aver conseguito alcun titolo di studiole candidature non vengono valutate sulla base del merito scolastico, ma tenendo conto delle potenzialità e delle capacità del singolo.

La lingua di insegnamento del Collegio è l’inglese, ma non sono richiesti particolari requisiti linguistici (né in inglese, né in italiano).

È possibile visionare il bando e fare domanda al seguente link.

Fonte: UWCAD.it

 4,926 Visite totali

Categorie
Covid Evidenza Regole e comportamenti Salute

Campagna di Vaccinazione anti Covid-19

A partire dal 27 dicembre, i paesi dell’UE hanno iniziato la campagna di vaccinazione.

Categorie di persone da vaccinare in via prioritaria: 

  • Operatori sanitari e sociosanitari
  • Residenti e personale dei presidi residenziali per anziani (RSA) 
  • Persone di età avanzata

     

INFORMAZIONI GENERALI

  • I vaccini anti Covid 19 sono GRATUITI
  • I vaccini anti Covid 19 sono per TUTTI (italiani e stranieri)
  • I vaccini anti Covid NON verranno somministrati ai minori di 16 anni.
  • Il vaccino anti Covid 19 NON è obbligatorio ma è importante raggiungere il più alto numero di persone per fermare la diffusione del virus.
  • I vaccini attualmente autorizzati dall’EMA prevedono la somministrazione di due dosi a distanza di qualche settimana in base al tipo di vaccino.
  • Le persone che sono state positive al Covid 19 potranno vaccinarsi.
  • Con l’aumento delle dosi di vaccino, si inizierà a sottoporre a vaccinazione tutte le altre categorie di popolazione.

Fonte: FAQ sito governo