Bando Microcredito per grandi idee

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Bando per “Progetti Imprenditoriali Cittadini/e con background migratorio”

Sei titolare di una microimpresa?
Hai un’idea per una nuova impresa e cerchi un finanziamento per partire?
Questo bando è per te!

Ci rivolgiamo a persone di recente provenienza da Paesi non appartenenti alla UE o da figli nati in Italia da persone immigrate.

Mettiamo a disposizione la possibilità di accedere a un fondo di garanzia istituito da Fondazione Finanza Etica, per agevolare l’accesso al credito.
Attraverso l’accesso a tali garanzie, i soggetti interessati potranno richiedere a PerMicro un finanziamento fino a un massimo di 25.000 euro.
Il bando finanzierà intorno a 6 progetti.

Manda la tua idea e un piano di budget a Fondazione Finanza Etica alla mail info@con-etica.it. Valuteremo la proposta e in caso positivo sarete contattati da PerMicro.

Il bando è aperto fino a esaurimento del fondo di garanzia. La scadenza di presentazione è prevista per la mezzanotte di mercoledì 30 giugno.

A chi è rivolto

microimprese: piccola realtà imprenditoriale di 10 persone e con fatturato inferiore ai 2 milioni di euro. I/Le titolari devono essere per almeno il 50% cittadini/e residenti in Italia ma nati/e in Paesi Terzi, oppure in Italia da genitori immigrati da Paesi Terzi.

imprese in fase di startup: fase iniziale di avvio delle attività di una nuova impresa o di un’impresa appena costituita ideate da cittadini/e residenti in Italia ma nati/e da Paesi Terzi, oppure in Italia da genitori immigrati da Paesi Terzi.

associazioni dei cittadini/e di Paesi Terzi regolarmente costituite in Italia, secondo le norme del Codice Civile italiano

Questo progetto è reso possibile grazie al contributo di Banca Etica e ARCI.

La storia di Maliki

La storia di Maliki Quello dei “Circoli Rifugio, nessuno in strada”, è un esperimento di accoglienza solidale e condivisa, che oltrepassa i circuiti istituzionali, offrendo

Il posto che posso chiamare casa

Il posto che posso chiamare casa Non me l’aspettavo che sarebbe stato di nuovo così. Di nuovo così difficile, voglio dire. Dopo tanti anni qui