Categorie
aiuti sociali corsi Evidenza

“Lotto per Mille”: a Roma Anci offre contributi e borse di studio per migranti e rifugiati

borse di studio

Sono aperte le candidature per poter accedere al progetto “Lotto per Mille” che contempla differenti e importanti attività a favore di migranti e rifugiati. L’intervento è finanziato nell’ambito del contributo di ANCI in ripartizione della quota 8X1000 da Roma Capitale Dipartimento Politiche Sociali – Direzione Accoglienza e Inclusione – U.O. Contrasto esclusione sociale – Ufficio Immigrazione.

Chi può partecipare

Le attività del progetto “Lotto per Mille” sono rivolte a:

  • richiedenti e titolari di protezione internazionale
  • titolari di un permesso per: casi speciali, protezione speciale, protezione temporanea, cure mediche, minore età, attesa occupazione o lavoro in conversione da minore età, protezione sociale, violenza domestica, sfruttamento lavorativo, motivi familiari (a seguito di ricongiungimento o coesione con il titolare di uno dei predetti permessi)
Di cosa si può usufruire

Migranti e rifugiati potranno ricevere contributi economici, ma anche l’attivazione di tirocini, l’avvio a percorsi di formazione e altri interventi straordinari di accoglienza integrata. Il progetto intende infatti favorire l’inserimento socio-lavorativo di cittadini stranieri presenti sul territorio del Comune di Roma richiedenti o titolari di protezione internazionale e di migranti in condizione di vulnerabilità. Nel dettaglio, i contributi possono essere allocati per le seguenti finalità:

  • Sostegno affitto per singoli e nuclei familiari (massimo 3.000,00 Euro per intervento)
  • Contributo per le famiglie solidali (massimo 1.000,00 Euro a famiglia)
  • Borse lavoro (massimo 1.800,00 Euro per intervento)
  • Copertura totale o parziale di spese per iscrizione a corsi di formazione (massimo 1500,00 Euro per intervento)
  • Contributi a copertura di spese per salute, cultura e tempo libero, ricongiungimento familiare (massimo 350,00 Euro per intervento)
Come accedere al contributo
  • se la segnalazione proviene da un progetto o servizio che ha in carico il destinatario (Centro di accoglienza, Municipio, ETS, Scuole…) occorre inviare una email a: lottox1000@programmaintegra.it,  allegando il “Piano per l’autonomia” debitamente compilato
  • se la segnalazione è spontanea occorre inviare un’ email a: lottox1000@programmaintegra.it,  indicando il proprio recapito telefonico e si verrà ricontattati da un operatore per fissare un appuntamento.

Per maggiori info: Programma Integra

 20,377 Visite totali