Categorie
corsi Evidenza Lavoro

Roma: Corso di Formazione Professionale per Operatori delle Strutture Edili

Sono aperte le iscrizioni al corso di formazione GRATUITO per Operatore delle Strutture Edili

Il corso intende formare lavoratori e lavoratrici in possesso delle competenze minime che gli consentano di lavorare in un cantiere edile e di specializzarsi nelle opere di recupero/manutenzione di edifici di vecchia e nuova costruzione.

Dove?

– Le attività formative d’aula e di laboratorio si svolgeranno presso il Centro di Formazione Professionale Teresa Gerini in Via Tiburtina, 994, 00156 Roma;

– Le attività di stage si svolgeranno presso aziende partner/enti del settore di riferimento.

Quando?

Inizio corso: maggio 2024

Fine corso: ottobre 2024

Durata: il corso di formazione è di 488 ore, di cui 128 ore di aula/laboratorio e 360 di stage in azienda. Le attività di aula e laboratorio si terranno il pomeriggio dal lunedì al venerdì.

Scadenze 

Occorre inviare le candidature entro giovedì 18 aprile 2024 alle ore 12.00!

Requisiti

– Permesso di soggiorno in corso di validità che consenta l’esercizio dell’attività lavorativa;

– Essere residenti o domiciliati nel Lazio;

– Avere dai 35 anni in su (preferibilmente fino a 48 anni compiuti);

– Disoccupati o in stato di non occupazione;

– Diploma di scuola secondaria di primo grado (per coloro che hanno conseguito un titolo di studio all’estero occorre presentare una dichiarazione di valore o un documento corrispondente che attesti il livello di scolarizzazione in conformità alla normativa vigente).

– CV Europass;

– Codice fiscale.

Documentazione

Il candidato dovrà presentare alla Segreteria del Cnos Fap Regione:

DOMANDA_AMMISSIONE compilata;

– fotocopia del titolo di studio;

– dichiarazione di valore o documento equivalente che attesti il livello di scolarizzazione (per candidati/e stranieri/e);

– fotocopia di un valido documento di riconoscimento;

– fotocopia del codice fiscale;

– curriculum vitae in formato europeo datato e sottoscritto in originale.

Modalità di selezione e di ammissione al corso

Saranno selezionati/e 6 allievi/e tra le persone in possesso dei requisiti attraverso diverse prove:

– prova scritta; test con 50 domande a risposta multipla, per un punteggio massimo di 50/100;

– prova orale; colloquio individuale attitudinale e motivazionale, per un punteggio massimo di 15/100;

– valutazione del curriculum vitae per un punteggio massimo di 35/100.

Ammissione agli esami e attestato finale

A seguito di esito positivo dell’esame finale, a ciascun allievo/allieva verrà rilasciato un certificato di qualificazione professionale di “Operatore delle Strutture Edili”, referenziato al Quadro Europeo
delle Qualificazioni (EQF) di livello 3.

Frequenza ed indennità di frequenza

La frequenza al corso è obbligatoria. È consentito un numero di ore di assenza pari al 20% delle ore complessive previste. Gli/le allievi/e che supereranno tale limite non saranno ammessi all’esame finale.
È prevista una borsa per la formazione e il tirocinio pari ad € 5,55 per l’ora per un importo massimo di euro 800,00 mensili che viene data in funzione delle ore di formazione e tirocinio svolte mensilmente e che non possono andare al di sotto della soglia del 80%, pena il mancato riconoscimento della borsa.

Per l’invio delle candidature?

La domanda di ammissione, insieme alla documentazione

– dovrà essere inviata tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo cnosfaplazio@legalmail.it

oppure

– presentata a mano presso la segreteria del Cnos Fap Regione Lazio, Via Umbertide 11, 00181 Roma, dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00.

Per maggiori informazioni puoi

cliccare qui!

– chiamare il numero 0640500541

– scrivere una email a corsi.lazio@cnos-fap.it

 5,076 Visite totali,  1 visite odierne

Categorie
corsi

Roma COOK & RESTART: corso di pizzeria e cucina

COOK & RESTART è un percorso di formazione professionale orientata all’inserimento lavorativo, che si rivolge a giovani migranti – desiderosi di inserirsi da protagonisti nella società italiana – e alle aziende che cercano lavoratori qualificati.

Destinatari

10 giovani migranti, uomini e donne, di età compresa tra 18 anni (compiuti entro la fine del 2024) e 35 anni.

Durata

1 mese
Inizio corso: 22 aprile 2024
Fine corso: 22 maggio 2024

Giorni e orari: tutti i giorni feriali dalle 14.30 alle 18:30

Scadenza iscrizioni: 11 aprile 2024

I colloqui di ammissione si svolgeranno il 16 e 17 aprile.

Requisiti documentali

– possesso di un titolo di soggiorno che consente il lavoro.

Altri requisiti

– buona conoscenza della lingua italiana;
– forte motivazione.

Sede del corso

presso l’IPSEOA (Istituto Professionale di Stato per l’Enogastronomia e l’OspitalitàAlberghiera), nella sede di Via di Tor Carbone, 53.

Programma

CORSO DI PIZZERIA (56 ore). Consentirà di apprendere e praticare le tecniche di base di quest’arte. Insegnanti qualificati mostreranno le varie fasi di lavorazione della pizza. Alcune giornate saranno dedicate alla Cucina, per la preparazione dei topping per pizza e di qualche piatto semplice;

FORMAZIONE E L’ATTESTATO HACCP;

BREVE FORMAZIONE SUL LAVORARE IN ITALIA (12 ore). Presenterà i principi e valori dell’Italia e nozioni sui contratti e sulla sicurezza, fornirà un glossario per la cucina, spiegherà come si cerca il lavoro in questo settore e quali sono le competenze trasversali più richieste. Al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per l’invio delle candidature: compilare il modulo d’iscrizione online clicca qui

Per maggiori informazioni scrivere a info.mestieri@senioresitalia.it oppure inviare un messaggio WhatsApp al numero 335 7825073.

 7,258 Visite totali,  1 visite odierne

Categorie
coi

Gambia_ informazioni sul ruolo del capo villaggio nelle dispute terriere e accesso alle cure dei malati di drepanocitosi_ aggiornato a marzo 2024

Scarica il file .pdf

 13 Visite totali,  2 visite odierne

Categorie
corsi Evidenza Non categorizzato

Parma: Scuola di cucina Fondazione Barilla 2024

FONDAZIONE BARILLA HA RACCONTATO, IN UN PROGRAMMA TELEVISIVO, IL PERCORSO DI FORMAZIONE CULINARIA DEI GIOVANI ASPIRANTI CUOCHI DOVE LA DIDATTICA SI E’ INTEGRATA CON I TEMI DI AMBIENTE, SALUTE, BENESSERE E LOTTA ALLO SPRECO ALIMENTARE

Nel 2024 il progetto viene riconfermato, questa volta dando la possibilità di frequentare la formazione a ben 24 ragazze e ragazzi provenienti da realtà svantaggiate, che abbiano uno spiccato interesse per la cucina e che siano di età compresa tra i 18 e i 30 anni. A differenza del 2023 la seconda edizione non prevede la realizzazione di un programma televisivo.

Candidati entro l8 MARZO 2024!

Per inoltrare la candidatura compila questo modulo (clicca qui!) e inoltralo alla mail marta.cera@next14.com

STRUTTURA DEL PROGETTO:

Una scuola full time

8 settimane di corso ( 8 aprile- 31 maggio 2024), 6,5 ore al giorno, 5 giorni a settimana

Formazione

– Aula + esperienza (Vitto, alloggio, diaria compresi)

– Classi  teoriche tenute dal team di esperti di Fondazione Barilla

– Classi di pratica tenute dagli chef docenti

– Stage di 2 MESI retribuito, presso strutture ospitanti su territorio nazionale (osterie,  ristoranti, gastronomie..)

Location

PARMA- ACADEMIA BARILLA

Parametri di selezione

– Range età: 18 – 30

– Varietà geografica

– Motivazione personale e passione relativa al settore della ristorazione

– Difficoltà economiche e sociali dimostrabili

– Stabilità psico-emotiva (che assicuri l’impegno a portare a termine il progetto)

– Disponibilità al trasferimento per tutta la durata del corso e dello stage (Parma, periodo 8 Aprile- 31 Maggio)

– Livello conoscenza della lingua italiana per partecipanti esteri: B2

– Documenti e permesso di soggiorno in regola (per stranieri)

 5,809 Visite totali,  1 visite odierne

Categorie
corsi Evidenza

250 borse di studio per studenti rifugiati, aperte le candidature per la nuova edizione dei corridoi universitari

Dal 1 Marzo 2024 si aprono i nuovi bandi per le borse di studio messe a disposizione da 39 Università italiane che partecipano alla sesta edizione del progetto UNICORE – University Corridors for Refugees, per dare la possibilità a 67 studenti e studentesse rifugiati/e attualmente in Kenya, Mozambico, Niger, Nigeria, Sudafrica, Tanzania, Uganda, Zambia e Zimbabwe di proseguire il loro percorso accademico in Italia, frequentando un programma di laurea magistrale della durata di due anni.

Oltre alle borse di studio, il progetto fornirà, attraverso un’ampia rete di partner locali, il supporto necessario per affrontare con successo il programma di laurea magistrale della durata di due anni e favorire l’integrazione degli studenti nella vita universitaria.

Requisiti di ammissione

– risiedere in Kenya, Mozambico, Niger, Nigeria, Sudafrica, Uganda, Tanzania, Zambia e Zimbabwe e avere ottenuto il riconoscimento dello status di rifugiato in questi Paesi in collaborazione con l’UNHCR;

– essere in possesso di un titolo di studio valido per l’ammissione al corso di laurea di secondo ciclo prescelto;

– avere una media dei voti (GPA) di almeno 3,0 secondo il sistema di classificazione dell’istruzione terziaria del Paese di laurea o equivalente secondo la tabella comparabile emessa dal Ministero dell’Istruzione italiano;

– essere in possesso di un titolo di studio conseguito nel 2019 o successivamente e comunque non oltre la data di scadenza del bando (alcune università non applicano un limite temporale per il conseguimento della laurea, si rimanda ai singoli bandi);

– soddisfare i requisiti di ammissione specifici del corso di laurea di secondo ciclo;

– non essere mai stati iscritti a un corso di laurea presso una delle Università partner.

– è richiesta la conoscenza della lingua inglese.

Documentazione per la candidatura

– prova di registrazione dei rifugiati rilasciata dalle autorità nazionali in collaborazione con l’UNHCR;

– un certificato che confermi il titolo di studio richiesto per l’ammissione al corso di laurea prescelto;

– trascrizioni degli esami sostenuti e relativi voti;

– alcune università richiedono una lettera di referenze;

– qualsiasi documento pertinente e aggiuntivo richiesto dai programmi specifici scelti.

Alcuni documenti qui elencati come facoltativi possono essere obbligatori per alcune università.

Per saperne di più clicca qui!

Se siete interessati/e consultate i singoli bandi di concorso pubblicati dalle università, poiché i requisiti possono variare!

Il bando chiuderà il 15 aprile 2024 e tutte le informazioni possono essere consultate sul sito universitycorridors.unhcr.it

Scopri le università partecipanti nel 2024 a questo link

** Il bando di concorso di alcune università sarà pubblicato successivamente:

Università La Sapienza di Roma, il 5 marzo
Università Mediterranea di Reggio Calabria
Università Politecnica di Bari, l’8 marzo
Università di Brescia, il 15 marzo
Università della Campania, 8 marzo
Università di Messina, 27 marzo

Contatti Media:

Filippo Ungaro, ungaro@unhcr.org, +39 335 6794746

Barbara Molinario, molinarb@unhcr.org, +39 338 5462932

 5,596 Visite totali,  1 visite odierne