Categorie
corsi Evidenza

Corsi di italiano gratuiti per universitari titolari di protezione internazionale e speciale

A maggio iniziano i corsi online gratuiti di italiano organizzati dalla Società Dante Alighieri e dal Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR) rivolti ad apprendenti titolari di protezione internazionale o di protezione speciale iscritti ad atenei italiani o impiegati presso i medesimi

Date e scadenze

Le domande devono essere inviate entro il 31 marzo 2024!

I corsi online gratuiti partono da maggio 2024, ma la data di inizio del tuo corso ti verrà comunicata via e-mail, insieme alle modalità di accesso alla piattaforma Dante.global e al tuo codice identificativo di studente iscritto

Il regolamento e il modulo per l’invio delle domande sono disponibili al seguente link

Le iscrizioni sono aperte a

– studentesse universitarie e studenti universitari iscritti in un ateneo/conservatorio/accademia di belle arti italiano/a;

– ricercatrici e ricercatori presso un ateneo italiano o presso un centro di ricerca riconosciuto dal MUR;

– professoresse e professori, ad esempio visiting professor

Requisiti 

– essere titolare di protezione internazionale o speciale;

– essere iscritti come studenti presso un ateneo italiano o essere impiegati presso un ateneo/conservatorio/accademia di belle arti italiano/a

Come iscriversi

– compila ogni campo del modulo

– allega il tuo permesso di soggiorno o la tua carta di identità italiana

– per l’iscrizione, la registrazione in piattaforma e per tutte le comunicazioni dovrai utilizzare un unico indirizzo e-mail!

Dopo aver inviato il modulo riceverai entro alcuni giorni una e-mail dalla Società Dante Alighieri in cui troverai due link:

– il link per il test di analisi dei bisogni e di piazzamento linguistico in italiano (lettura e scrittura);

– il link per prenotare l’intervista che un insegnante farà con te

Questo significa che entro marzo devi:

– svolgere il test di piazzamento linguistico in italiano (lettura e scrittura);

– prenotare l’intervista

Sulla base dei tuoi bisogni e delle tue competenze in lingua italiana saranno offerti corsi secondo i livelli del QCER A1, A2, B1, B2.

Ricorda che ogni corso:

– prevede 20 ore di lezione settimanali (10 in e-learning sincrono alla presenza dell’insegnante e 10 in autoapprendimento asincrono) con costante tutoraggio e supporto informatico;

– include un manuale di lingua italiana (e-book);

– termina nel mese di novembre 2024 con l’esame di certificazione linguistica PLIDA, riconosciuta in tutto il mondo. L’iscrizione all’esame di certificazione è prevista per chi ha frequentato almeno il 70% delle ore del corso.

Clicca qui per compilare il modulo relativo alla domanda di iscrizione o scrivi a progetti@dante.global

I corsi, i materiali didattici e la certificazione PLIDA sono totalmente gratuiti

 

 47 Visite totali,  47 visite odierne

Categorie
corsi Non categorizzato

Roma: corso di agricoltura sulla coltivazione e trasformazione di piante officinali KORE in Herba 2024

ARRIVA LA SECONDA EDIZIONE DI “KORE in Herba”!

Un corso di agricoltura strutturato su una formazione tecnica e pratica sulla coltivazione e trasformazione di piante officinali. Il corso è rivolto a 12 donne con la passione e il desiderio di lavorare nel settore erboristico e agricolo.

Data chiusura candidature: 20 febbraio
Inizio corso: 29 febbraio

Dove

Il corso si terrà presso 2 sedi:
– INTERSOS24 in Via di Torre Spaccata 157 per la parte teorica
– I campi agricoli di KORE in Via della Tenuta della Mistica snc per la parte pratica

Il corso

Il corso inizia il 29 febbraio e ha l’obiettivo di fornire a 12 donne, gratuitamente, competenze agricole e di erboristeria. Al termine del percorso di formazione è prevista la selezione tra le partecipanti per un tirocinio formativo presso KORE s.r.l. impresa sociale. Tutte le partecipanti saranno supportate dallo Sportello d’orientamento al Lavoro di INTERSOS24 mediante monitoraggi, stesura o revisione di un curriculum e ricerca attiva presso la rete di aziende virtuose partner.

Requisiti

– Conoscenza della lingua italiana buona (B1) – adatta a capire e interpretare la lingua adatta a capire e parlata nell’ambiente di lavoro.
– Attitudine al lavoro in ambito agricolo, interesse e passione per le piante e gli spazi verdi, attitudine nel lavoro in team.

Scadenze

Le candidature devono essere inviate all’indirizzo formazione@kore.bio entro il 20 febbraio!
Sarà effettuata una preselezione e una successiva fase di colloqui e prove pratiche.

Programma e formazione

KORE in Herba ha una durata di 4 mesi ed è articolato in:

– 16 lezioni frontali della durata di 4 ore ciascuna, il giovedì dalle 9.00 alle 13.00 (il giovedì è garantito lo Spazio Bimbi di INTERSOS24 per la durata del corso)

– 16 incontri di pratica in campo che si svolgeranno una volta a settimana, mattina o pomeriggio (giornate da concordare singolarmente).

Il corso condotto da 1 docente e da 1 tutor didattico è strutturato in 7 moduli:

Modulo 1: Introduzione al mondo delle piante officinali: definizioni, storia, diffusione, mercato, impieghi e utilizzi; Botanica: introduzione alla biologia, anatomia e fisiologia vegetale; Principi di Agronomia: cenni di climatologia, fertilità del terreno, tecniche di lavorazione e di
preparazione del terreno.

Modulo 2: Coltivazione delle piante officinali: schede colturali delle specie erboristiche coltivate presso la Mistica; Introduzione alle
maggiori infestanti; Problematiche in campo; Tempo balsamico di raccolta; Introduzione ai differenti metodi di raccolta delle cultivar per i
vari utilizzi erboristici.

Modulo 3: Prima trasformazione delle piante officinali; Introduzione ai metodi di essiccazione, taglio, selezione, miscelazione. Prova pratica in campo con essiccato naturale, monitoraggio delle fasi di essiccazione e illustrazione delle criticità nel processo di prima trasformazione.

Modulo 4: Esercitazioni pratiche seconda trasformazione per uso commerciale: taglio e mondatura, selezione, primo confezionamento, stoccaggio; utilizzo dei principali macchinari a uso erboristico necessari per la seconda trasformazione.

Modulo 5: Esercitazioni pratiche seconda trasformazione per uso casalingo: preparazione infuso, scelta piante, tempo d’infusione, differenza infuso/decotto, formulazione tisana.

Modulo 6: L’allestimento, la sistemazione e la manutenzione di un giardino didattico sensoriale con apprendimento di tecniche colturali, dalla preparazione del substrato alla messa a dimora delle piante, fino alla realizzazione e alla gestione dell’impianto, al recupero e smaltimento degli sfalci e attraverso l’uso corretto delle attrezzature e
dei macchinari specifici.

Modulo 7: Approfondita esplorazione dei sistemi vivaistici e di semenzaio; principi fondamentali di propagazione vegetale, gestione di serra e tecnologie innovative nel campo agricolo; Ultime tendenze nel settore dell’agricoltura sostenibile. Invio della candidatura e contatti.

Documenti da allegare per la candidatura:

Curriculum Vitae;
– una breve presentazione della persona nella mail;
permesso di soggiorno.

Per conoscere i requisiti richiesti e il programma nel dettaglio scarica il bando e candidati via e-mail scrivendo all’indirizzo formazione@kore.bio entro il 20 febbraio!
Ricordati di mettere in copia recenter_onestopshop@programmaintegra.it!

 2,293 Visite totali,  172 visite odierne

Categorie
corsi Lavoro

Roma: scuola di cucito e modellistica KORE 2024

ARRIVA LA SECONDA EDIZIONE DI “CUCI CON KORE”!

Dopo un anno torna “Cuci con KORE”, la scuola di cucito e modellistica della sartoria KORE rivolta a donne che vogliono fare della loro passione per l’abbigliamento un mestiere.

Data chiusura candidature: 20 febbraio
Inizio corso: 27 febbraio

Dove

Presso INTERSOS24, uno spazio polifunzionale che si trova a Roma in via di Torre Spaccata, 157 e che ospita al suo interno la sartoria sociale transculturale KORE.

Il corso

Il corso inizia il 27 febbraio e ha l’obiettivo di fornire a 12 donne, gratuitamente, competenze sartoriali di base e la capacità di utilizzare macchine industriali che le rendano in grado di lavorare nelle sartorie artigianali e nelle grandi imprese che operano nel settore dell’abbigliamento. Al termine del percorso di formazione è prevista la selezione tra le partecipanti per un tirocinio formativo presso KORE s.r.l. impresa sociale. Tutte le partecipanti saranno supportate inoltre dallo Sportello d’orientamento al Lavoro di INTERSOS24 mediante monitoraggi, stesura o revisione di un curriculum e ricerca attiva presso la rete di aziende partner.

Requisiti

– Conoscenza della lingua italiana buona (B1) – adatta a capire e
interpretare la lingua parlata nell’ambiente di lavoro.
– Dimestichezza con macchine da cucire domestiche e/o industriali in particolare lineari e tagliacuci;
– Conoscenza preliminare in taglio e cucito;
– Passione, pazienza, attenzione, precisione e cura per i dettagli;

Scadenze

Le candidature devono essere inviate all’indirizzo formazione@kore.bio entro il 20 febbraio!
Sarà effettuata una preselezione e una successiva fase di colloqui e prove pratiche.

Programma e formazione

Cuci con KORE ha una durata di 4 mesi ed è articolato in:

– 16 lezioni frontali della durata di 4 ore ciascuna, il martedì dalle 9.00 alle 13.00 (il martedì è garantito lo Spazio Bimbi di INTERSOS24 per la durata del corso)

16 giornate di affiancamento pratico in sartoria che si svolgeranno una volta a settimana, mattina o pomeriggio (giornate da concordare singolarmente).

Il corso condotto da un 1 docente e da 1 tutor didattico è strutturato in 10 moduli:

Modulo 1: Studio delle caratteristiche delle principali tipologie di tessuto; scelta dei filati e degli aghi in base al tipo di stoffa.

Modulo 2: Comprendere il funzionamento di strumenti, utensili e macchine di settore; eseguire l’infilatura la regolazione e
conoscere le funzioni della macchina da cucire lineare e della tagliacuci; manutenzione e sicurezza delle macchine.

Modulo 3: Principali punti di cucitura a mano; tecniche di scucitura.

Modulo 4: Analisi ed esecuzione di diversi tipi di orlo.

Modulo 5: Principali tipi di rifinitura (tagliacuci, cucitura inglese, applicazione dello sbieco).

Modulo 6: Ribattitura, applicazione di bordi e dello sbieco.

Modulo 7: Applicazione diverse chiusure lampo, bottoni e realizzazione di asole.

Modulo 8: Analisi del cartamodello; lettura di scheda tecnica di cucitura.

Modulo 9: Nozioni di piazzamento dei cartamodelli sulla stoffa (dritto, rovescio, le trame , i tessuti elastici drittofilo e sbieco).

Modulo 10: Realizzazione di un cartamodello e utilizzo delle tecniche
apprese.

Documenti da allegare per la candidatura:

Curriculum Vitae;
– una breve presentazione della persona nella mail;
permesso di soggiorno.

Per conoscere i requisiti richiesti e il programma nel dettaglio scarica il bando e candidati via e-mail scrivendo all’indirizzo formazione@kore.bio entro il 20 febbraio!
Ricordati di mettere in copia recenter_onestopshop@programmaintegra.it!

 2,629 Visite totali,  172 visite odierne

Categorie
corsi

Aperte le candidature per PartecipAzione 2024!

Dal 1 febbraio al 1 marzo si aprono le candidature per PartecipAzione, un programma di UNHCR Italia e Intersos che si rivolge alle associazioni di rifugiati/e e richiedenti asilo e ai gruppi informali che, con il loro operato, promuovono l’integrazione delle persone rifugiate all’interno della vita economica, sociale e culturale del paese.

Anche quest’anno PartecipAzione intende individuare sul territorio nazionale nuove associazioni da coinvolgere nelle attività di rafforzamento delle competenze, di coaching e networking.

Possono partecipare associazioni che operano in Italia per favorire l’integrazione e la partecipazione di persone rifugiate, richiedenti asilo e apolidi.  

Le proposte delle associazioni devono essere in linea con gli obiettivi del programma (protezione, integrazione, inclusione sociale). 

La scadenza ultima per esprimere il vostro interesse è il 1° marzo 2024 alle ore 23:00! 

Per maggiori informazioni clicca qui!

Potrete partecipare alla diretta online per scoprire tutto ciò che c’è da sapere su PartecipAzione 2024 e porre le vostre domande lunedì 12 febbraio 2024, alle ore 18:00, alla pagina Facebook di INTERSOS  a questo link. 

 3,885 Visite totali,  117 visite odierne

Categorie
corsi Evidenza

Aperte le iscrizioni per l’UNESCO Art Camp 2024 a Roma

Dal 24 febbraio al 2 marzo il campus della Temple University a Roma ospiterà l’“UNESCO Art Camp 2024”: otto giorni dove artisti con diversi background (cittadini/e italiani/e e persone rifugiate e migranti) avranno l’opportunità di potersi confrontare, attraverso l’espressione artistica e l’interazione sociale, sull’importanza del dialogo interculturale.

Tra momenti di formazione e scambio, gli artisti realizzeranno tre dipinti che riflettono sui valori della comprensione tra culture diverse, del dialogo e della pace.

Una delle opere realizzate sarà poi selezionata dalla Commissione Unesco di Andorra per essere esibita in contesti internazionali.

La partecipazione prevede:

  • Disponibilità full-time dei/delle partecipanti per 8 giorni
  • Vitto e alloggio per i/le partecipanti a cura di Art Camp 2024
  • Attrezzatura per la realizzazione delle opere fornita da Art Camp 2024

A chi si rivolge?

A persone rifugiate, richiedenti asilo o migranti

Come partecipare?

Mandando il curriculum vitae all’indirizzo itaroprotection@unhcr.org entro il 31 gennaio 2024

 4,109 Visite totali,  6 visite odierne

Categorie
corsi Evidenza

Nuovo bando per il Servizio Civile Universale: c’è ancora tempo fino al 22 febbraio!

Prorogata la scadenza del bando per il Servizio Civile Universale fino alle 14:00 del 22 febbraio 2024!

È possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei progetti del Servizio Civile Universale che verranno realizzati tra il 2024 e il 2025, in Italia e all’estero. Il Servizio Civile Universale rappresenta un’importante opportunità di crescita personale e professionale per i/le giovani che scelgono di svolgere attività di volontariato per la comunità e il territorio. A fronte del loro fondamentale contributo, i/le volontari/e selezionati/e riceveranno un assegno del valore di € 507,30.

Possono partecipare:

• Persone in età compresa tra i 18 e 28 anni (29 non compiuti)

• Cittadini/e e stranieri/e regolarmente soggiornanti sul territorio italiano

Per fare domanda, accedete all’apposita piattaforma, registrandovi con lo SPID o, in caso di persone straniere impossibilitate ad ottenere lo SPID, tramite procedura alternativa con richiesta delle credenziali.

 4,520 Visite totali,  2 visite odierne

Categorie
corsi

Coursera for Refugees: corsi online gratuiti per chi fugge da violenze e persecuzioni

 Formazione online gratuita con Coursera for Refugees

Coursera è una piattaforma di formazione online che offre corsi forniti da prestigiose università di tutto il mondo in moltissime materie.

Chi può iscriversi?  

Tutte le persone rifugiate, titolari di protezione sussidiaria, titolari di protezione temporanea e richiedenti asilo in Italia possono iscriversi gratuitamente.

Come posso iscrivermi?  

Invia un’e-mail a itarocoursera@unhcr.org con il tuo nome completo e una copia di un documento che attesta il tuo status. Riceverai presto un’e-mail di invito ad iscriverti a Coursera.

Dove trovo maggiori informazioni ?

Scopri di più sul sito ufficiale

 15,325 Visite totali,  2 visite odierne

Categorie
corsi

Aperte le iscrizioni per il corso UNHCR “Comunicare da Protagonisti”

Il  13 e 14 dicembre 2023 si terrà il corso di formazione “Comunicare da protagonisti”, rivolto a persone rifugiate e apolidi in Italia che intendono prendere consapevolezza del proprio ruolo di testimoni e protagonisti attivi della comunicazione. Il corso esplorerà tecniche di comunicazione efficaci per orientare il discorso nelle interviste, nelle presentazioni pubbliche ed attraverso i social media, oltre alle dinamiche dell’opinione pubblica e dei media italiani.

Viaggio, vitto e alloggio sono a carico di UNHCR!

Per candidarti, invia la tua lettera di motivazione entro mercoledì 15 novembre 2023 all’indirizzo mail itaropi@unhcr.org

 11,132 Visite totali,  2 visite odierne

Categorie
corsi Evidenza

Milano: “Know Your Rights”, programma di educazione giuridica

Il progetto Know Your Rights si svolgerà a Milano dal 24 ottobre al 12 dicembre 2023.

Know Your Rights è un programma per aumentare la conoscenza dei propri diritti legali, una formazione giuridica in 8 lezioni rivolta a richiedenti asilo, apolidi, sfollati o titolari di altre forme di protezione.

Chi può per partecipare?

– Chi ha più di 18 anni

– Chi ha intenzione di vivere in Italia

– Chi ha un livello di italiano non inferiore a B1/B2

Come iscriversi

Compila il modulo al seguente link

Dove si svolge

Via della Posta, 7, 20123 Milano, Italia https://maps.app.goo.gl/gh8PY34ACQWutcRa6

Per domande e informazioni

Contatta Alessia Amendola: Alessia.Amendola@dlapiper.com

Categorie
aiuti sociali Evidenza

Assegno Unico Universale anche per chi ha un permesso di soggiorno per attesa occupazione

Il Tribunale del lavoro di Trento il 19 settembre 2023, ha stabilito che anche i/le titolari di un  permesso di soggiorno per attesa occupazione  hanno il diritto di fruire dell’assegno unico e universale (AUU). Il permesso per attesa occupazione rientra, infatti, tra i “permessi unici lavoro”, essendo un titolo che abilita allo svolgimento di un’attività lavorativa per almeno un anno a partire dall’iscrizione nelle liste di collocamento.

L’assegno unico e universale è un sostegno economico alle famiglie che hanno figli/e a carico e spetta anche ai cittadini/e stranieri. In particolare l’assegno unico spetta, oltre che ai/alle cittadini/e italiani/e:

– ai/alle cittadini/e di uno Stato membro dell’Unione europea, o ai loro familiari, titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente

– ai/alle cittadini/e di uno Stato non appartenente all’Unione europea in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o di permesso unico di lavoro autorizzati a svolgere un’attività lavorativa per un periodo superiore a sei mesi

– ai/alle titolari di permesso di soggiorno per motivi di ricerca autorizzati a soggiornare in Italia per un periodo superiore a sei mesi

ai/alle titolari del permesso di soggiorno per attesa occupazione

Quali sono gli importi?

L’assegno va da un minimo di € 50 al mese a un massimo di € 175 al mese per ogni figlio/a minorenne a carico.
Per i/le figli/e a carico di età tra i 18 e i 21 anni, gli importi variano da un minimo di € 25 al mese a un massimo di € 85 al mese.
Sono previste maggiorazioni in caso di figli/e a carico con disabilità, di madri di età inferiore ai 21 anni, di nuclei familiari numerosi, di entrambi i genitori lavoratori, di nuclei familiari con Isee inferiore ai € 25 mila.

Come ottenere l’assegno unico e universale per i/le figli/e a carico

– Per tutti/e i/le nuovi/e nati/e e per chi non ha beneficiato dell’assegno nel 2022 la domanda potrà essere presentata sul sito web Inps o tramite gli istituti di patronato (Fai domanda sul sito INPS)

– A partire da marzo 2023, chi ha già beneficiato dell’assegno non ha bisogno di rinnovare la domanda. Il rinnovo della domanda sarà infatti automatico, se la domanda presentata non è stata respinta, revocata o deceduta.

– L’assegno è erogato mediante accredito su Iban oppure mediante bonifico domiciliato, tranne nel caso di beneficiari del reddito di cittadinanza per i quali, finché la misura resta in vigore, viene erogato sulla stessa carta dedicata al reddito.

– I/le figli/e con età superiore a 18 anni e inferiore a 21 anni, per beneficiare dell’assegno devono soddisfare una delle seguenti condizioni:

a. frequentare un corso di formazione scolastica o professionale, oppure un corso di laurea;

b. svolgere un tirocinio oppure un’attività lavorativa e possedere un reddito complessivo inferiore a € 8.000 annui;

c. essere registrati/e come disoccupati/e e in cerca di un lavoro presso i servizi pubblici per l’impiego;

d. svolgere il servizio civile universale.

 

 4,448 Visite totali,  2 visite odierne