Bando Microcredito 2022 per persone con background migratorio

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Al via il bando Microcredito 2022, istituito da Fondazione Finanza Etica in collaborazione con Banca Etica e ARCI, finalizzato a progetti imprenditoriali per persone con background migratorio. 

Bando Microcredito 2022: a chi è rivolto

Il bando è rivolto a persone di recente provenienza da Paesi non appartenenti alla UE o da figli nati in Italia da persone immigrate. In particolare:

  • microimprese: piccola realtà imprenditoriale di 10 persone e con fatturato inferiore ai 2 milioni di euro. I/Le titolari devono essere per almeno il 50% cittadini/e residenti in Italia ma nati/e in Paesi Terzi, oppure in Italia da genitori immigrati da Paesi Terzi
  • imprese in fase di startup: fase iniziale di avvio delle attività di una nuova impresa o di un’impresa appena costituita ideate da cittadini/e residenti in Italia ma nati/e da Paesi Terzi, oppure in Italia da genitori immigrati da Paesi Terzi
  • associazioni dei cittadini/e di Paesi Terzi regolarmente costituite in Italia, secondo le norme del Codice Civile italiano
In cosa consiste

Coloro che saranno selezionati potranno accedere a un fondo di garanzia istituito da Fondazione Finanza Etica, per agevolare l’accesso al credito. Attraverso l’accesso a tali garanzie, i soggetti interessati potranno richiedere a PerMicro un finanziamento fino a un massimo di 25mila euro.

Come partecipare

Gli interessati devono mandare una mail a info@con-etica.it illustrando la loro idea e un piano di budget. Le proposte saranno valutate e in caso positivo i candidati saranno ricontattati da PerMicro. Il bando è aperto fino a esaurimento del fondo di garanzia. La scadenza di presentazione delle domande è prevista per le ore 13 di mercoledì 15 giugno. A questo link si può consultare il bando ufficiale.

Asilo e immigrazione

FAQ – Permesso di soggiorno

Che cos’è il permesso di soggiorno? È un documento rilasciato dalle autorità italiane che attribuisce allo straniero il diritto di soggiorno sul territorio dello Stato.

 643 Visite totali,  259 visite odierne

Continua a leggere »
Asilo e immigrazione

FAQ – Ingresso per lavoro

Come si entra in Italia per lavoro? Il numero di cittadini stranieri da ammettere in Italia per lavoro subordinato (anche stagionale) o autonomo viene definito

 650 Visite totali,  259 visite odierne

Continua a leggere »
benvenuti Italia
Asilo e immigrazione

Faq – Arrivo in Italia

Cos’è il visto? Il visto di ingresso è un’autorizzazione, rilasciata dal Consolato o dalla Rappresentanza Diplomatica Consolare competente, che permette l’ingresso delle persone straniere nello

 1,033 Visite totali,  259 visite odierne

Continua a leggere »