Categorie
circolo rifugio CR - Bergamo

Dov’è la libertà?

Dov'è la libertà?

“Sono partito dall’Africa per andare alla ricerca della libertà”. Così K. incomincia il racconto da quando ha iniziato a chiedersi: “dove è la libertà?”

Il viaggio è stato lungo e faticoso e di certo non ha potuto trovare la libertà nel deserto, perché troppo arido, né tanto meno in Libia, perché non ci sono leggi e K. ha imparato che per avere la libertà c’è bisogno di leggi.

Poi una legge l’ha trovata, quella del mare: ma è una legge dura che dà speranza a pochi, e K. desidera che la libertà sia per tutti.

Finalmente l’Italia: “sicuramente qui troverò la libertà” ha pensato K., ma dopo 5 anni di ricerca incessante, ha capito che la libertà non può essere rinchiusa nell’attesa infinita di un pezzo di carta, che chiamano documento.

Oggi K. ha compreso che cercava la libertà nel posto sbagliato, perché la libertà non è un luogo fisico o un oggetto.

Così, in questi mesi durante le attività dei Circoli Rifugio, ha iniziato a sperimentare che la libertà è nell’incontro con l’altro, nel condividere cibo, storie ed esperienze, nell’imparare ed ascoltare, nell’andare a teatro e vedere che sul palco c’è un immigrato, come lui, che è libero di narrarsi, donando a tutti la sua arte e la sua conoscenza. La libertà è essere migrante perché da sempre l’uomo migra nella ricerca dell’altro, poiché è solo nell’incontro con l’altro che siamo davvero liberi.

K. ora attende il suo documento non per andare alla ricerca incessante di un altro luogo, ma per continuare a restare nella costruzione collettiva di un intreccio di storie, che possano mettere le basi per la vera libertà, quella dove le differenze sono fonte di ricchezza e non di timore, quella dove si può andare ma anche tornare.

Categorie
circolo rifugio CR - Bergamo

Presentazione progetto “Nessuno in Strada” – Bergamo

Il circolo rifugio Rosa Agrestis è lieto di invitarvi all’evento di presentazione del progetto “Nessuno in strada – Circoli rifugio” di Arci Nazionale, finanziato con i fondi 8×1000 dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai.

Le regioni partecipanti al progetto sono 13, tra cui la Lombardia con il suo unico circolo rifugio proprio a Bergamo: Rosa Agrestis di Arci Bergamo APS.

Il circolo rifugio di Bergamo, grazie anche al prezioso contributo del Consiglio di Chiesa Valdese, accoglie ad oggi tre giovani ragazzi del Gambia.

Vi invitiamo al Decanter Cittadino, sede del circolo Rosa Agrestis

il 26 giugno alle ore 18.00

in via Fara 5, Bergamo

vi aspettiamo numerosi per condividere con voi l’andamento del progetto e degustare un piccolo rinfresco italo-gambiano