Circolo "Maria Barbella" | Ferrandina

Il Circolo Arci “Maria Barbella” nasce dall’esigenza di non disperdere energie, esperienze e intelligenze associative del nostro territorio e di metterle al servizio della comunità e della collettività per tracciare un percorso di mutualismo e di solidarietà attiva.

In un periodo di pandemia globale che ha travolto e stravolto le vite quotidiane di tutte e tutti, che ha profondamente logorato e sfilacciato le relazione interpersonali amplificando i sentimenti di solitudine, confusione e disorientamento rendendoci tutt* più fragili, abbiamo sentito l’urgenza di dare voce ai bisogni degli ultimi, di provare a scardinare la tentazione a cedere all’egoismo e all’indifferenza che nutre e alimenta la cosiddetta “guerra fra poveri”.

La nostra missione è provare a trovare un antidoto all’imbrutimento della società, all’incattivimento della società attraverso attività che mirano alla costruzione di un nuovo sentire comune e valoriale in cui nessuno si salva da solo ma ci si salva solo se restiamo assieme dandoci la mano e provando attraverso la rete solidaristica e solidale a sentirci meno soli, meno abbandonati, meno alla deriva.

La pandemia ha generato nuove povertà e ne ha fotemente acuito quelle già esistenti, per questo abbiamo sentito l’obbligo morale e civico di dimostrare che un nuovo mondo è possibilie e può costrursi attraverso piccoli, semplici gesti capaci di ridare dignità a tutt*.

Maria Barbella è il simbolo del nostro messaggio e delle nostre battaglie: superare la logica del gap di genere, ripristinare la giustizia sociale, costruire un orizzonte di senso che metta al centro la solidarietà.

Maria Barbella è donna, emigrata, marginalizzata, violata nella sua dignità, sfruttata nella sua  dimensione emotiva e professionale che trova il riscatto grazie alla solidarietà di singoli e poi di molti.

Notizie

Il colore della felicità

Il colore della felicità Le mani di S., Happiness e Joy. La loro piccola felicità. Il loro piccolo, folle, incomprensibile desiderio di vivere. Semplicemente. La

Leggi Tutto »