Corso online gratuito sul “Citizen Journalism”, come partecipare

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Corso di giornalismo partecipativo e di inchiesta

Ha inizio il 21 febbraio un interessante corso di giornalismo partecipativo e di inchiesta intitolato “Citizen Journalism: laboratorio di autonarrazione”, realizzato nell’ambito del progetto FAMI “Impact Campania” da Traparentesi Aps in collaborazione con Kosmopolis Aps e con la partecipazione della Fondazione Lelio e Lisli Basso e QCode Magazine. Per iscriversi c’è tempo fino al 18 febbraio.

A chi è rivolto

Possono partecipare al corso persone straniere, italiane e con background migratorio. Il corso ha come obiettivo quello di preparare i partecipanti alla gestione del racconto delle notizie attraverso l’utilizzo di diversi tipi di media digitali e canali di diffusione.

Informazioni sul corso

Il laboratorio di 50 ore è gratuito e a numero chiuso. A tutti i partecipanti che frequenteranno almeno il 75% delle ore sarà poi rilasciato un attestato di frequenza. Il corso comincerà il 21 febbraio: 20 incontri di 2 ore e mezzo ciascuno, il lunedì e il mercoledì dalle ore 16:30 alle 19:00. Già nella prima lezione sarà indicato ai partecipanti un tema generale su cui lavorare.

Come iscriversi

Gli interessati devono compilare l’apposito modulo inserendo tutti i dati richiesti. Già in fase di iscrizione sarà possibile proporre già un tema o un’idea narrativa su cui si vorrebbe lavorare. Per maggiori informazioni è a disposizione il numero di telefono 349.7230254.

 6,315 Visite totali,  12 visite odierne