Cecina: formazione “la mediazione culturale in frontiera”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Nell’ambito del festival MIA – Meeting Internazionale Antirazzista, organizzato da Arci Toscana e che si svolgerà dal 4 l 7 luglio a Cecina, si terrà la formazione rivolta ai mediatori/mediatrici linguistico-culturali:

LA MEDIAZIONE CULTURALE IN FRONTIERA

  • Le peculiarità del lavoro di mediazione in frontiera con migranti forzati e sopravvissuti a contesti di guerra e violenza, un’attività di protezione.
  • Come la mediazione linguistico –culturale può favorire l’emersione di esigenze specifiche ed in particolare degli indicatori di violenza e/o tratta.
  • Il codice etico UNHCR adottato da Arci: perché è importante?

La formazione, organizzata da UNHCR in collaborazione con Arci, si svolgerà il 05 luglio 2023 dalle ore 10:00 alle 16:00-
La formazione è gratuita e aperta a tutti/e e verrà rilasciato un certificato di partecipazione da UNHCR.

Per info e iscrizioni (entro il 3 luglio) scrivere a: numeroverdemediazione@arcinazionale.it

 1,465 Visite totali,  2 visite odierne

corsi

Webinar: welcome in-one-click!

Webinar: welcome in-one-click!  Cerchi nuove opportunità di lavoro? Vuoi migliorare il tuo CV e acquisire nuove competenze? Scopri welcome in-one-click! Un nuovo strumento per l’inclusione

 3,279 Visite totali,  12 visite odierne

Continua a leggere »