Microcredito per grandi idee: il bando per finanziare imprese create da cittadini extra UE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

È stata pubblicata la quinta edizione del bando – Micro credito per grandi idee – pensato per sostenere progetti imprenditoriali di cittadini e cittadine di paesi terzi su iniziativa di Fondazione Finanza EticaBanca EticaPerMicro ed Arci.

Il bando mette a disposizione un fondo di garanzia che permetterà ai beneficiari e alle beneficiarie di accedere a microcrediti fino a 25.000 euro.

L’obiettivo è quello di sostenere idee progettuali di sviluppo di microimprese già esistenti e di incentivare la nascita di nuove presentate da cittadine e cittadini di Paesi Terzi o dalle loro associazioni. Uno strumento in più per favorire l’inclusione sociale, l’autonomia e la realizzazione delle persone di origine straniera che vivono in Italia.

in scadenza il 14-12-2022 probabilmente esaurirà lo speciale fondo di garanzia che sta alla base di questa operazione di sostegno di idee progettuali d’impresa che potranno godere di un prestito fino a 25.000 euro agevolato.

TUTTE LE INFO QUI.

Ricordiamo che possono candidarsi, oltre che start up e microimprese, associazioni e quindi anche quelle realtà associative che potrebbero porre in essere un progetto di sviluppo associativo anche grazie a questa occasione di credito agevolato. Di fatto un’occasione per sensibilizzare tutti quei circoli e associazioni il cui gruppo dirigente è composto da cittadine e cittadini stranieri a valutare una opportunità di sviluppo e crescita.

 2,123 Visite totali,  3 visite odierne